Spazio pubblicitario riservato ad inserzionista "Italia Servizi"

Finanziamenti online

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Operativi su tutto territorio Italiano

WhatsApp solo messaggi

La rete Adessonews è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.  Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli  in qualsiasi momento clicca qui.  Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza.

Cerca: Agevolazioni Finanziamenti Norme e Tributi sulla rete ADESSONEWS

Altra sconfitta: Enna Calcio – Palazzolo 2-0

Spazio pubblicitario riservato ad inserzionista "Italia Servizi"

Finanziamenti cambializzati

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Operativi su tutto territorio Italiano

WhatsApp solo messaggi

Enna. Il Palazzolo con un gioco veloce ed aggressivo batte l’Enna per 2-0 e riesce a controllare la disordinata manovra dei gialloverdi, che, per ceri aspetti, sono tornati indietro nello sviluppo della manovra e dell’incisività offensiva. Il Palazzolo ha meritato il successo perché ha saputo governare la partita per quasi tutti i 90’, è stato capace di verticalizzare il gioco quando era necessario, solo a sprazzi ha sofferto sul disordinato attaccare dei gialloverdi, che sono mancati proprio nella finalizzazione dell’attacco, affidato a Caputa e all’argentino D’Amico, che speravamo potesse essere più dinamico nel suo attaccare. L’Enna non ha la possibilità di utilizzare il sapere calcistico di Baglione, in cattiva giornata, poco mobile, scarsamente incisivo nel fornire palloni agli attaccanti e la collaborazione con Zumbo e Provenzano non è molto efficiente. Per la prima mezz’ora il 5-3-2 del Palazzolo ha la prevalenza indiscussa sul 4-3-.3 dell’Enna, ma le conclusioni sono relative sia dall’una che dall’altra parte ed il gol di Grasso al 30’ viene dal solito errore della difesa gialloverde, che sui cross non riesce a disporsi in maniera adeguata, infatti il cross di Pepe trova Grasso che di testa batte imparabilmente Messina , senza che i difensori gialloverdi riescano a fermare il centrocampista avversario. Un vantaggio meritato quello degli uomini di Di Gaetano proprio perché il Palazzolo è sicuramente la squadra meglio disposta nei vari reparti e nell’impostazione della partita. L’Enna reagisce con velocità ed aggressività, D’Amico evita un avversario, lancia Amore che non aggancia, sono solo tentativi a sprazzi senza una continuità che possa mettere in ambasce il Palazzolo. Ad inizio di ripresa Baglione ha la possibilità di pareggiare le sorti dell’incontro, infatti conquista pallone sulla trequarti, evita un avversario, entra in area, tira un pò impacciato e Vitali è pronto alla respinta in angolo, sull’angolo battuto da Provenzano Francesco Russo di testa crea qualche problema alla difesa palazzolese. Passano pochi minuti e si verificano due episodi determinanti per il risultato finale. Lombardo commette un brutto fallo su un avversario e Scichilone lo espelle. Appena due minuti dopo su punizione Pepe manda la palla all’incrocio dei pali, Messina non può fare niente. L’Enna cerca con impegno di raddrizzare l’esito della gara, ci mette tutta se stessa ma il Palazzolo riesce a controllare ed a sfiorare più volte il terzo gol solo che le conclusioni da destra sono alte oppure preda del portiere Messina, che è stato tra i migliori dell’Enna. All’80’ Caputa manca un gol quasi fatto, la sua conclusione a seguito di un’azione dei gialloverdi, sfiora il palo di destra di Vitale e si fa notare per altre conclusioni, servita Pignatta che ha sostituito Provenzano. Nel finale molte le sostituzioni dall’una e dall’altra parte ed il gioco è andato avanti in maniera irregolare. A fine gara nessuna dichiarazione di Brucculari, l’allenatore gialloverde, ha preferito glissare, rinviando tutto a qualche giorno. In campo si è disperato nel tentativo di dare organizzazione e ragionamento alla squadra ma non c’è riuscito anche perché il Palazzolo ha dimostrato di essere una buona squadra, efficace nello sviluppo del gioco, e potrebbe aspirare ad una classifica privilegiata. Per l’Enna da domani si deve incominciare a lavorare con grande impegno, per migliorarsi.
Enna: Messina, Khaglofuni, Fr, Russo, Provenzano (dal 78’ Pignatta), Marco Russo, Lomabrdo, Caputa, Baglione, D’Amico (dal 56’ Savoca), Zumbo, Amore (dal 46’ Tourè). All. Brucculeri
Palazzolo: Vitale, Mallas (dal 76’Argentino), Boncalio (dall’82’Celi), Costantino (dal 65’Spinelli), Diop, Peluso, Sprovieri, Grasso, Codagnone, D’Amico (dal 65’ Fichera), Pepe (Diallo dal 70’. All Di Gaetano
Arbitro: Scichilone di Caltanissetta Marcatori: Grasso al 30’,Pepe al 55’ Note: espulso al 53’ Lombardo

L’articolo Altra sconfitta: Enna Calcio – Palazzolo 2-0 proviene da adessonews Finanziamenti Agevolazioni Investimenti Norme e Tributi.

L’articolo Altra sconfitta: Enna Calcio – Palazzolo 2-0 proviene da adessonews Finanziamenti Agevolazioni Investimenti Norme e Tributi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: