La rete del Portale Italiano è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.  Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli  in qualsiasi momento clicca qui.  Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza.

Il sovraindebitamento può essere riproposto nel quinquiennio se la domanda era stata dichiarata inammissibile.

Finanziamenti bancari

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Operativi su tutto territorio Italiano

WhatsApp solo messaggi

L’articolo 7 della legge 3/2012, circa i presupposti di ammissibilità del sovraindebitamento, impone espressamente che lo stesso non possa essere riproposto quando il debitore vi abbia già fatto ricorso negli ultimi cinque anni, tale norma ha la finalità di evitare comportamenti che generino ripetute situazioni di indebitamento con relativo accesso (sfruttamento) a tale procedura.

Il concetto richiama, ad un attenta osservazione della normativa, quell’altro concetto di meritevolezza cui più volte la stessa legge 3/2012 fa riferimento per concedere il beneficio dell’esdebitazione.

Cosa succede dunque a quel debitore che avendo avviato una procedura se la sia vista per qualche motivo dichiarare inammissibile (si tenga presente che l’inammissibilità di queste procedure anche per la novità delle stesse è un caso molto più frequente di quanto si pensi)? o vi abbia rinunciato? dovrà attendere 5 anni per presentare una nuova procedura?

Finanziamenti cambializzati

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Operativi su tutto territorio Italiano

WhatsApp solo messaggi

A chiarire una volta per tutte la questione è intervenuta la Corte di Cassazione con l’ordinanza 26 novembre 2018 n. 30534 che ha definitivamente statuito che, vista la finalità della norma (evitare condotte generatrici di ripetute esposizioni debitorie a cui far fronte con un sistematico ricorso alle procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento), la stessa (norma dell’art. 7 sull’inammissibilità nei 5 anni) “deve essere intesa come volta a precludere la presentazione di una nuova domanda nel caso in cui il debitore, nei cinque anni precedenti la domanda, abbia beneficiato degli effetti riconducibili a una procedura della medesima natura“

“Tali effetti giocoforza conseguono all’emissione di un decreto di apertura, di modo che, in presenza di un provvedimento che, come nel caso di specie, abbia dichiarato inammissibile la domanda per carenza dei necessari presupposti, il debitore ben può presentare una nuova domanda senza dover attendere il decorso dei cinque anni previsti dalla norma sopra richiamata” pertanto solo il debitore che abbia effettivamente beneficiato di una procedura dopo la sua apertura ottenendone l’esdebitazione o non ne abbia rispettato i termini di pagamento, dimostrandosi inadempiente, potrà essere impedito all’accesso nei successivi 5 anni, mentre al contrario tutti quei debitori che, per svariati motivi, abbiano dovuto rinunciare ad una precedente procedura o se la siano vista, per le più svariate ragioni, non omologare (in particolar modo per responsabilità non proprie), non ottenendone quindi alcun beneficio hanno certamente la possibilità di attivare nei 5 anni una nuova procedura che superi finalmente il vaglio di ammissibilità del giudice.

Pertanto se ne ricava il principio in base al quale Al debitore che ne faccia istanza resta precluso l’accesso alla procedura di composizione della cd. crisi da sovraindebitamento soltanto se nel quinquennio precedente il medesimo abbia già usufruito di benefici che possano essere condotti ad una procedura della medesima natura.

L’articolo Il sovraindebitamento può essere riproposto nel quinquiennio se la domanda era stata dichiarata inammissibile. proviene da #adessonews adessoagevolazioni News Agevolazioni e Finanziamenti.

L’articolo Il sovraindebitamento può essere riproposto nel quinquiennio se la domanda era stata dichiarata inammissibile. proviene da adessonews Finanziamenti Agevolazioni Investimenti Norme e Tributi.

Finanziamenti bei

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Operativi su tutto territorio Italiano

WhatsApp solo messaggi