La rete del Portale Italiano è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.Per richiedere rimozione o inserimento articoli clicca qui

Dove Si Trova la Milza


    <a></a>
        <h2>Generalità</h2>
                        Dove si trova la <a href="http://www.my-personaltrainer.it/fisiologia/milza.html">milza</a> è un quesito di anatomia, la cui risposta tipica è: nell'area superiore sinistra dell'<a href="http://www.my-personaltrainer.it/anatomia/addome.htm">addome</a>, dietro e sotto il <a href="http://www.my-personaltrainer.it/anatomia/diaframma.html">diaframma</a>, posteriormente  alla IX, alla X e all'XI costa sinistra.

            <img alt="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-orig.jpeg" src="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-orig.jpeg" />
                    (fonte: Shutterstock)
        La posizione della milza fa sì che quest'ultima risieda nelle vicinanze di: stomaco, diaframma, polmone sinistro, flessura splenica, rene sinistro, coda del pancreas e tratto di gabbia toracica compreso tra la IX e l'XI costola sinistra. <br />La milza è un organo intraperitoneale, ossia si trova all'interno del peritoneo.


<a></a>
        <h2>Dove Si Trova la Milza?</h2>

Dove si trova la milza è una comune domanda di anatomia, la cui risposta è:
  • Nella parte superiore sinistra dell’addome;
  • Inferiormente e posteriormente al diaframma;
  • Dietro la IX, la X e l’XI costola sinistra;
  • In corrispondenza del tratto vertebrale compreso tra la IX vertebra toracica (punto più alto) e la I vertebra lombare (punto più basso).

Breve ripasso Anatomico e Funzionale della Milza

            <img alt="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-ripasso-anatomico-orig.jpeg" src="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-ripasso-anatomico-orig.jpeg" />
                    (fonte: Shutterstock)

In un articolo dedicato a dove si trova la milza, è doveroso ripassare a grandi linee sia l'anatomia che la funzione di questo organo del comparto addominale.

La milza è un organo linfoide appartenente al sistema immunitario, di forma ovale, paragonabile nella struttura a un grande linfonodo, del peso di 150 grammi e lungo 12-14 centimetri, che risiede nella parte superiore sinistra dell’addome, appena sotto il diaframma e dietro il tratto di gabbia toracica compreso tra la IX e l’XI costa.

Secondo la più classica delle descrizioni anatomiche, la milza presenta 4 bordi – l’anteriore, il superiore, il posteromediale  e l’inferiore – e 2 superfici esterne – la superficie diaframmatica, che si trova a contatto con il diaframma, e la superficie viscerale, che è in rapporto con gli altri visceri addominali.

Innervata dal plesso celiaco, la milza riceve sangue ossigenato dall’arteria splenica ed elimina il sangue povero di ossigeno attraverso la vena splenica.

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Per quanto concerne la sua fisiologia, la milza ricopre diverse funzioni:

  • Combatte le infezioni, monitorando la presenza di agenti patogeni in circolo (es: batteri) e producendo anticorpi e globuli bianchi;
  • Favorisce la maturazione dei globuli rossi (o eritrociti);
  • Ripulisce il sangue dai globuli rossi, dai globuli bianchi e dalle piastrine invecchiati o anomali;
  • Agisce da riserva di ferro, piastrine e globuli bianchi.
    <h3>Lo sapevi che…</h3>

La milza ha un ruolo sia nella risposta immunitaria acquisita che nella risposta immunitaria umorale.

<a></a>
        <h2>Milza nell'Addome</h2>

<h3>In quale Regione dell'Addome Si Trova la Milza?</h3>


            <img alt="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/regioni-addominali-orig.jpeg" src="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/regioni-addominali-orig.jpeg" />
            Le 9 regioni addominali
                    (fonte: Shutterstock)

Facendo riferimento alla suddivisione in regioni dell'addome umano, la milza si trova nell'ipocondrio sinistro. 

Per capire: la suddivisione in regioni dell’addome umano nasce dal disegno, su quest’ultimo, di una griglia quadrata 3×3 del tutto immaginaria, da cui derivano 9 aree, chiamate appunto regioni.
Procedendo (dal punto di vista dell’osservatore) da sinistra verso destro e dall’alto verso il basso, queste 9 regioni di suddivisione dell’addome sono:

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

  • L’ipocondrio destro (alla sinistra di chi osserva), l’epigastrio (al centro) e l’ipocondrio sinistro (alla destra di chi osserva),  per la prima dall’alto delle 3 file della griglia;
  • La regione lombare destra (alla sinistra di chi osserva), la regione ombelicale (al centro) e la regione lombare sinistra (alla destra di chi osserva), per la seconda dall’alto delle 3 file della griglia;
  • Infine, la fossa iliaca destra (alla sinistra di chi osserva), l’ipogastrio (al centro) e la fossa iliaca sinistra (alla destra di chi osserva), per la terza dall’alto delle 3 file della griglia.
            Nell'ipocondrio sinistro, oltre alla milza, hanno sede: il <a href="http://www.my-personaltrainer.it/fisiologia/rene.html">rene</a> sinistro con la sua porzione superiore (la porzione inferiore occupa la sottostante regione lombare sinistra); il <a href="http://www.my-personaltrainer.it/fisiologia/surreni.html">surrene</a> sinistro in toto; il pancreas con la sua cosiddetta coda (le porzioni corrispondenti a testa, collo e corpo del pancreas risiedono nell'epigastrio, la regione alla destra dell'ipocondrio sinistro); il <a href="http://www.my-personaltrainer.it/anatomia/anatomia-fisiologia-colon.html">colon</a> con la cosiddetta flessura splenica (la flessura splenica è il particolare tratto di colon compreso tra la fine del colon trasverso e l'inizio del colon discendente); lo <a href="http://www.my-personaltrainer.it/anatomia/stomaco.html">stomaco</a> con parte delle porzioni chiamate fonde e corpo (il resto dello stomaco è confinato nell'epigastrio).


<h3>In quale Quadrante Addominale Si Trova la Milza?</h3>


            <img alt="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-quadranti-addominali-orig.jpeg" src="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-quadranti-addominali-orig.jpeg" />
                    (fonte: Shutterstock)

Ragionando invece sulla suddivisione in quadranti dell'addome umano, la milza si trova nel quadrante superiore sinistro.

Per capire: la suddivisione in quadranti dell’addome umano nasce dal disegno, su quest’ultimo, di una semplice griglia quadrata 2×2 del tutto immaginaria, da cui derivano 4 aree, chiamate appunto quadranti.
Procedendo (dal punto di vista dell’osservatore) da sinistra verso destro e dall’alto verso il basso, questi 4 quadranti di suddivisione dell’addome sono:

  • Il quadrante superiore destro,
  • Il quadrante superiore sinistro,
  • Il quadrante inferiore destro e
  • Il quadrante inferiore sinistro.
            Nel quadrante superiore sinistro, oltre alla milza, trovano posto: lo stomaco, il lobo sinistro del <a href="http://www.my-personaltrainer.it/fegato/fegato.html">fegato</a>, il corpo e la <a href="http://www.my-personaltrainer.it/fisiologia/pancreas.html">coda del pancreas</a>, il rene sinistro, il surrene sinistro, la sezione sinistra del colon trasverso, la flessura splenica del colon, la parte superiore del colon discendente e il tratto di <a href="http://www.my-personaltrainer.it/fisiologia/intestino.html">intestino tenue</a> chiamato digiuno.


<h3>Dove Si Trova la Milza rispetto al <a href="http://www.my-personaltrainer.it/salute/peritonite.html">Peritoneo</a>?</h3>

Tranne che con l’ilo splenico – il quale è in posizione retroperitoneale, ossia dietro al peritoneo – la milza si trova in posizione intraperitoneale, cioè all’interno del peritoneo.

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Il peritoneo è la membrana sierosa che avvolge una discreta parte degli organi addominali e che funge da rivestimento della cavità addominale e pelvica.
Oltre alla milza, altri esempi di importanti strutture anatomiche con sede intraperitoneale sono lo stomaco, la prima parte del duodeno, la coda del pancreas, il colon trasverso, il colon sigmoideo, l’intestino retto, il fegato e, nella donna, l’utero, le tube di Falloppio e le ovaie.

<a></a>
        <h2>Confini</h2>
                        Per arricchire ulteriormente il quadro delle informazioni relative a dove si trova la milza, è utile indicare gli organi confinanti con la milza e, rispetto a quest'ultima, il loro posizionamento all'interno del <a href="http://www.my-personaltrainer.it/salute-benessere/corpo-umano.html">corpo umano</a>.

            <img alt="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-confini-orig.jpeg" src="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-confini-orig.jpeg" />
                    (fonte: Shutterstock)

Più nel dettaglio, gli organi confinanti della milza sono:
  • Lo stomaco. Lo stomaco prende posto anteriormente alla milza, milza alla quale è collegato tramite il legamento gastrolienale (o gastrosplenico), appartenente al grande omento.
  • Il diaframma. Il diaframma risiede superiormente e anteriormente alla milza.
  • Il polmone sinistro. Rispetto alla milza, il polmone sinistro occupa una posizione superiore e anteriore.
  • La IX, la X e l’XI costa sinistra. Il tratto di gabbia toracica compreso tra le IX e l’XI costola sinistra è anteriore alla milza.
    La copertura offerta dalla gabbia toracica alla milza fa sì che quest’ultima non sia palpabile dall’esterno, se non quando, a causa di qualche particolare malattia, è ingrossata (milza ingrossata o splenomegalia).
  • La flessura splenica. Come già affermato, la flessura splenica è il particolare tratto di colon compreso tra la fine del colon trasverso e l’inizio del colon discendente.
    Rispetto alla milza, la flessura splenica giace in posizione inferiore.
  • Il rene sinistro. Il rene sinistro si trova in posizione mediale rispetto alla milza, dove per “mediale” s’intende “sul lato interno”.
    Il rene sinistro è collegato alla milza tramite il legamento lienorenale del grande omento (N.B: secondo alcuni trattati di anatomia, questo legamento è più propriamente una derivazione del peritoneo).
  • La coda del pancreas. Rispetto alla milza, la coda del pancreas è in posizione antero-mediale, cioè si trova davanti e sul fronte interno.
<a></a>
        <h2>Fisiologia</h2>
                        La milza si trova in una posizione che le permette di svolgere in sicurezza il suo ruolo di organo immunitario; essa, infatti, gode della protezione offerta dalla gabbia toracica.


    <h3>Approfondimento: si può vivere senza la milza?</h3>

In presenza di particolari condizioni (es: rottura della milza), può sussistere la necessità di asportare la milza (splenectomia), per evitare complicanze più severe.
La mancanza della milza, in sé, non pregiudica l’aspettativa di vita di una persona, tuttavia espone il diretto interessato a tutti i tipi di infezioni, dalle più lievi alle più severe, per la mancanza di un sistema immunitario ottimale.
Alla luce di ciò, i medici raccomandano a chi è stato sottoposto a splenectomia di vaccinarsi contro il batterio pneumococco – l’agente patogeno della polmonite – e, di anno in anno, contro il virus dell’influenza; inoltre, potrebbero consigliare una profilassi antibiotica.

<a></a>
        <h2>Varianti</h2>

In alcuni individui, la milza si trova, assieme a tutti gli altri organi addominali e toracici, in posizione speculare a quella canonica; tale condizione non molto comune prende il nome di <em>situs inversus totalis</em> o <em>situs viscerum inversus totalis</em>.

Nelle persone con situs inversus totalis, il cuore risiede sul versante destro del torace (anziché a sinistra), il colon ascendente occupa il versante sinistro basso dell’addome (invece che a destra), il colon discendente è sul versante destro basso dell’addome (anziché a sinistra), il fegato è sul versante alto sinistro dell’addome (anziché a destra), il pancreas si trova tra epigastrio e ipocondrio destro (anziché tra epigastrio e ipocondrio sinistro), la milza si trova nella regione addominale superiore destra (nell’ipocondrio destro, anziché nell’ipocondrio sinistro) ecc.

<a></a>
        <h2>Significato Clinico</h2>
                        <img alt="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-significato-clinico-orig.jpeg" src="https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/02/25/dove-si-trova-la-milza-significato-clinico-orig.jpeg" />
                    (fonte: Shutterstock)
        In assenza di un adeguato <a href="http://www.my-personaltrainer.it/allenamento.htm">allenamento</a> fisico, può capitare di avvertire un <a href="http://www.my-personaltrainer.it/farmacologia/cura-dolore-63.html">dolore</a>, simile a una fitta, nella regione superiore sinistra dell'addome, esattamente dove si trova la milza. <br />Questo dolore – chiamato in modo gergale "dolore alla milza" – è la risposta del corpo umano a uno sforzo fisico superiore alle possibilità dell'organismo, cioè quando l'organismo non è in grado di sopportarlo in modo adeguato. <br />Il dolore in corrispondenza di dove si trova la milza non è indicativo di una condizione grave: scompare infatti con il riposo e, grazie all'allenamento costante, diviene sempre più raro.



            <img alt="Antonio Griguolo" src="http://www.my-personaltrainer.it/users/antonio.griguolo.jpeg" />L'autore

        <a href="http://www.my-personaltrainer.it/my-personaltrainer.html#redazione">
        Antonio Griguolo
        </a>

    <p>Laureato in Scienze Biomolecolari e Cellulari, ha conseguito un Master specialistico in Giornalismo e Comunicazione istituzionale della scienza</p>

Source

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: