Consolidamento prestiti: consigli per non sbagliare

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

 


È possibile consolidare tutte le rate dei prestiti in un corso in un’unica rata? Ebbene sì, basta richiedere il prestito per consolidamento debiti.

Se le rate per le cessioni, i prestiti e i mutui sono troppe ed onerose, meglio optare per il consolidamento prestiti, interessante prodotto introdotto dalla legge italiana con il DL. 212/2011 per evitare un eccessivo sovraindebitamento delle famiglie italiane in un periodo di crisi economica e di disequilibrio dal punto di vista finanziario.

Per saperne di più, abbiamo raccolta in questa guida dedicata tutte le informazioni utili per sottoscrivere il consolidamento prestiti. Ecco tutti i consigli utili per non sbagliare.

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Consolidamento prestiti in un’unica rata: cos’è e come funziona?

Troppi prestiti in corso? Le rate del mutuo sommate a quelle dei prestiti sono troppo onerose? Se non riesci più a sostenere le spese e non riesci a rispettare le diverse scadenze nell’arco di un mese, prendi in considerazione la possibilità di richiedere il consolidamento prestiti.

Di cosa si tratta? Non è altro che che un prestito che permette di far fronte ad un certo numero di rate relative anche a finanziamenti diversi, accorpate insieme in una rata unica di importo mensile inferiore rispetto alla sommatoria delle rate dei prestiti accesi ed in corso.

Con la sottoscrizione del consolidamento debiti è possibile beneficiare di un tasso di interesse inferiore e di un piano di ammortamento più lungo.

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Ciò rende l’estinzione del debito di gran lunga assai più sostenibile e meglio gestibile, pesando meno sul bilancio di ogni nucleo familiare, costretto ogni mese a pagare diverse rate per onorare le obbligazioni assunte.

Quindi, con la richiesta del consolidamento debiti, è possibile estinguere i prestiti pregressi con la banca o la finanziaria che accetta di diventare l’unico creditore del finanziamento.

Consolidamento prestiti: chi può richiederlo?

Chi sono i soggetti istanti che possono richiedere il consolidamento prestiti? Tutte le persone fisiche e giuridiche che abbiano già in essere contratti di mutuo, di prestito o cessione del quinto, possono richiedere il consolidamento dei debiti per migliorare la propria condizione reddituale rendendola assai più sostenibile o garantita.

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Può essere richiesta da dipendenti pubblici o privati, pensionati, artigiani, autonomi e, perfino, disoccupati.

Contratto di consolidamento prestiti

Prima di sottoscrivere il contratto di consolidamento debiti, è bene leggere il contenuto e le condizioni contrattuali ed economiche in esso riportate.

Secondo la normativa vigente deve contenere:

  • dati e contatti dell’istituto finanziatore,
  • ammontare del finanziamento,
  • scadenze e importi delle rate (piano di ammortamento),
  • modalità di erogazione,
  • tassi di interesse,
  • prezzi e condizioni praticate (compreso il tasso di mora),
  • garanzie richieste,
  • eventuali coperture assicurative (facoltative).

Il consiglio è ovviamente quello di rivolgersi ai professionisti del credito per poter operare con i consulenti del credito di Auxilia Finance che sapranno individuare, per voi, le migliori proposte del mercato.

Source

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: