Martinsicuro, bilancio e opposizione: stoccate e ironia corrono sul web

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Martinsicuro. Stoccate, ironia e sarcasmo a distanza sui social animano il dibattito politico a Martinsicuro. Si sono pizzati a distanza l’Associazione Città Attiva e l’assessore al bilancio, Alduino Tommolini, facendo anche esercizio di ironia sul modo di veicolare il messaggio sui social.

 

Il nodo del contendere ha riguardato, nell’occasione, l’istituzione dei parcheggi a pagamento (che saranno operativi a partire da sabato 15 giugno) e che nell’attuale stagione stiva riguardano anche un’area in via Leopardi, adiacente ad un nuovo parchetto pubblico.

Mia Immagine

 

 

“Nell’area parcheggio adiacente il nuovo parchetto alla fine di via Leopardi”, scrive Città Attiva, “realizzata sulla base di un accordo con un privato definito durante il nostro mandato, sono comparse le strisce blu ed un parcometro nuovo di zecca. Dopo l’aumento dei buoni pasto e del trasporto scolastico, dopo l’aumento della Tari e quello dei parcheggi a pagamento, ecco qui la prossima notizia: aree che potevano servire a dare parcheggi a servizio anche di diverse attività che sono nella zona o a chi porta i bimbi in quel parchetto, diventano, dopo due anni, a pagamento”.

 

Con analoga ironia, connotando l’immagine in anteprima sui social con un punto interrogativo, non si è fatta attendere la replica, altrettanto ficcante, dell’assessore al bilancio.

 

“Dopo due anni di innovazioni e di un nuovo modo di fare finanza pubblica, basato sulle solide fondamenta dei conti a posto, degli Investimenti, del guardare avanti pianificando il futuro, con soluzioni rivoluzionarie, non limitandosi a fare il semplice ordinario”, replica Tommolini, “chi ci ha preceduto non ha nemmeno saputo fare (prova ne sia che i cittadini non hanno concesso un secondo mandato, ma hanno preferito cambiare) di una cosa possiamo essere certi: questa realtà dà così fastidio ai nostri oppositori (che non firmandosi come persone fisiche, come facciamo noi, stentiamo a individuare), che profondono praticamente tutte le loro energie per fare comunicati quasi interamente dedicati all’assessore al bilancio e alle finanze e al suo lavoro, fino ad arrivare anche a imitare il suo modo di comunicare, i titoli ormai famigerati dei suoi post e i suoi slogan.

Che dire, è un vero onore essere al centro di cotanta attenzione, e rappresenta il più grande stimolo ad andare avanti su questa strada fatta di impegno, innovazione e tanto lavoro”.

L’articolo Martinsicuro, bilancio e opposizione: stoccate e ironia corrono sul web proviene da Cityrumors.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni