Sanremo 2019, quanto guadagnerà Baglioni: il moralista sull’immigrazione

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Tempo di lettura:   3 minutiAnche quest’anno arriva puntuale il Festival di Sanremo. Che da anni bollo come un circo di nani e ballerine, nel quale le polemiche sono il vero motore. Visto che le canzoni sono quelle che sono. E le scordiamo dopo qualche settimana. Altra cosa rispetto ad anni fa, quando una canzone riusciva a restarti in testa per tutta la vita. Resta comunque un trampolino di lancio per giovani e sconosciuti. I quali, ormai, trovano solo nei talent una chance per emergere.

Del resto, quella carovana che muove milioni di euro non è stata fermata neppure quando si consumò il suicidio di un grande artista: Luigi Tenco. Il quale lasciò un bigliettino di protesta per spiegare il suo gesto. Un autentico manifesto che dovrebbe essere alla base della critica di quella kermesse. Anche se molti dubbi su quel gesto non sono mai sopiti. Tanto che l’ipotesi omicidio non può essere scartata (ho raccolto qui un po’ di prove).

Ma torniamo all’edizione di quest’anno, che si terrà dal 5 al 9 febbraio. Confermato curatore e presentatore della manifestazione canora Claudio Baglioni, dopo il boom di ascolti della passata stagione. In effetti, a vincere il Festival di Sanremo 2018 è stato sostanzialmente lui e le sue belle vecchie canzoni. Ad affiancarlo ci saranno Virginia Raffaele e Claudio Bisio. Il che darà alla kermesse ligure un taglio ironico e scherzoso.

Intanto, le polemiche, come dicevo vero gancio di traino del Festival di Sanremo da vent’anni a questa parte, sono già iniziate. Con la conferenza stampa di presentazione. Con Baglioni che ha detto la sua sulla questione immigrazione, in polemica con quanto sta facendo l’Italia negli ultimi tempi. Quindi, indirettamente, rivolgendosi al Ministro degli interni Matteo Salvini.

E’ sempre divertente constatare quanto questi radical chic, dall’alto della loro vita benestante e patinata, pontifichino su certi temi così lontani dalla loro realtà. Nella quale si immergono di tanto in tanto con qualche concerto “impegnato”. Ma anche impregnato, sì, di retorica. Basta guadare questo video su Youtube che mostra la casa di Claudio Baglioni per rendersene conto.

Non proprio le case popolari e le baracche dove vivono residenti della periferia ed immigrati che si scontrano continuamente. Per una guerra tra poveri fomentata dal buonismo e dall’incapacità di risolvere i problemi di certi politici e buonisti.

E il Festival di Sanremo 2019 non farà eccezione in termini di polemiche sui cachet. Ecco quanto guadagneranno Baglioni, Bisio e la Raffaele.

Claudio Baglioni

Quanto guadagna Claudio Baglioni per il Festival di Sanremo 2019? A dircelo è Radio 105, come riporta Libero. La rassegna 2019 dovrebbe costare circa 12 milioni di euro, più i costi fissi di ogni edizione, come i cinque milioni per la convenzione con l’Ariston. I ricavi dovrebbero essere circa 25 milioni di euro, se questo obiettivo fosse raggiunto sarebbe un incremento del 5% rispetto allo scorso anno e un record per il Festival.

Indiscrezioni sostengono che Claudio Bisio dovrebbe guadagnare 400mila euro e Virginia Raffaele 300mila euro. Il doppio dovrebbe andare al direttore artistico della kermesse, per il secondo anno affidata a Claudio Baglioni. Pare che la cifra sia 800mila euro, secondo le indiscrezioni. E gli ospiti? Dai 20mila e i 50mila euro.

Un bel giro di soldi, non c’è che dire. Per quello che si prepara ad essere un Festival di Sanremo anti-Salvini. Infatti, Claudio Bisio ha già anticipato che leggerà i testi di Michele Serra, editorialista di Repubblica. Come già fece nel 2013, quando a presentare e curare il Festival fu Fabio Fazio.

Insomma, sta per partire un Festival di Sanremo 2019 all’insegna dello scontro con chi è al Governo. In particolar modo, Salvini. Un polverone di 5 giorni (includendo i commenti della domenica a Domenica In) in cui le canzoni si perderanno nell’oblio.

Come scrissi anni fa, parafrasando un grande artista come Califano: “La musica è finita, ma Sanremo non se ne va”.

L’articolo Sanremo 2019, quanto guadagnerà Baglioni: il moralista sull’immigrazione proviene da LE VOCI DI DENTRO.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: