Queste api compassionevoli si uniscono per salvare la vita del loro amico

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Se gli animali e gli insetti hanno sentimenti è una domanda che ci facciamo da tanti anni e secondo gli scienziati la risposta più è sì. Abbiamo assistito a molte situazioni in cui gli animali si comportano secondo i loro sentimenti; li abbiamo visti essere felici e tristi ed empatici verso gli altri della loro specie.

Quello che segue è un altro esempio di quanto affermato sopra. Un apicoltore ha catturato un incredibile momento che accadde tra le api del suo alveare. Una delle api era caduta nell’estrattore del miele, lasciando tutto coperto di miele. Ciò ha provocato l’incapacità di far volare il povero insetto perché il miele era dappertutto sulle sue ali. L’apicoltore lo tirò fuori e lo mise davanti all’alveare dove erano il resto delle api. E fu allora che assistette a qualcosa di insolito.

 

Una volta che le api si sono rese conto che i loro amico era nei guai, hanno immediatamente iniziato a pulire le ali.

Dopo un po ‘di tempo l’ape fu lasciata perfettamente pulita. Questa è solo un’altra prova della ricerca scientifica recentemente pubblicata che afferma animali e insetti, tra cui le api hanno substrati neuroanatomici, neurochimici e neurofisiologici di stati coscienti. Un’altra ricerca condotta dagli scienziati della Queen Mary University di Londra riconosce che le api sono in grado di provare felicità e ottimismo.

L’esperimento che doveva verificare lo stato emotivo delle api fu condotto offrendo un gruppo di api due scelte, una porta blu che conduceva all’acqua addolcita e una porta verde che conduceva all’acqua pura, e gli scienziati misurarono il tempo necessario per le api per esplorare le porte. Dopo ciò, alcune api furono ricompensate con acqua dolce e altre furono date in ordine. La ricerca ha confermato che le api che hanno assaggiato l’acqua dolce sono state ottimiste e abbastanza coraggiose da andare alla terza porta con cui sono state introdotte successivamente, e quelli che hanno assaggiato l’acqua semplice non si sono entusiasmati di esplorare altre porte. I ricercatori dicono che “le api mostrano” stati emotivi “che cambiano il loro comportamento. E perché sono stati in grado di annullare le buone vibrazioni delle api con una dose topica della flufenazina dopamina-killer, e tornare ai risultati originali,

Se sei ancora dubbioso che gli  impollinatori più importanti del mondo possano provare felicità ed empatia, dai un’occhiata al video.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di non aver paura di condividerlo con familiari e amici sui social, questa articolo non punge! 🙂

 

Share

The post Queste api compassionevoli si uniscono per salvare la vita del loro amico appeared first on Verde Azzurro – Notizie.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: