Al centro commerciale con il permesso invalidi scaduto e doppio: beccato dalla polizia locale

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

 

di Paolo Paoletti

Proseguono costanti i controlli da parte della polizia locale di Porto Sant’Elpidio contro gli abusi nell’utilizzo improprio dei tesserini per invalidi. Ancora una volta, ad essere attenzionata dagli agenti elpidiensi, l’area sosta del centro commerciale Auchan, a nord della città, e nello specifico i parcheggi  ‘gialli’ riservati agli invalidi. Non è la prima volta infatti che qualche furbetto va a togliere degli spazi essenziali a chi ne ha realmente bisogno.

Nel corso di un controllo, svoltosi ieri sera, agli uomini della polizia locale non è sfuggita un’auto con un permesso invalidi scaduto da due anni. Per evitare che si trattasse di una svista da parte di un reale portatore di handicap, magari anziano e che non sapeva della scadenza, hanno atteso il ritorno del proprietario In realtà il sospetto si è dimostrato essere più che fondato.

Poco dopo infatti si è presentato un uomo di circa settant’anni apparentemente senza alcun problema fisico. Di fronte alle verifiche degli agenti l’uomo ha ammesso che il permesso era in realtà di un parente stretto realmente invalido. Dopo ulteriori verifiche è emerso che il familiare dell’uomo usava il regolare tagliando nella propria auto mentre il settantenne usufruiva irregolarmente di quello scaduto. Un vero e proprio doppione, ovviamente illegittimo. Da qui è scattata la sanzione di 87 euro di multa e la sottrazione di due punti dalla patente. Controlli che proseguiranno su tutto il territorio comunale.

 

 

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: