A Cles l’assemblea annuale dell’AIPA con screening gratuito delle aritmie

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Giovedì prossimo, 17 gennaio, a Cles sarà la “Giornata del paziente in terapia anticoagulante”.

L’Associazione Italiana Pazienti Anticoagulati (AIPA) Valli del Noce, sezione di Cles, organizza l’annuale assemblea in Sala Borghesi Bertolla con inizio alle 17.

L’incontro sarà preceduto da uno screening – gratuito e aperto a tutti – di prevenzione delle aritmie con elettrocardiogramma e misurazione della pressione.

L’assemblea è aperta a tutti, pazienti, familiari e persone interessate. Un numero sempre più elevato di persone ha bisogno di terapie anticoagulanti a causa di patologie cardiache, trombosi ecc.

Si tratta di cure con farmaci particolari – il conosciuto Coumadin – che comportano dei rischi elevati per la salute e che prevedono dei controlli ospedalieri spesso ravvicinati nel tempo. Devono essere per questo personalizzate e per essere corrette hanno bisogno di un follow-up molto stretto.

L’AIPA di Cles, unica sezione rimasta in Trentino, è stata fondata da Ezio Cattoi, a cui è succeduto Corrado Ferraroli prima di passare il testimone all’attuale presidente Margherita Valentini.

L’associazione è oggi composta da circa 100 soci, con oltre 600 persone seguite nelle Valli del Noce.

Per informazioni: tel. 0463-660254.

L’articolo A Cles l’assemblea annuale dell’AIPA con screening gratuito delle aritmie proviene da La voce del Trentino.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: